• Angelia_Ami
  • _MG_2549
  • _MG_2573
  • _MG_2636
  • _MG_2669
  • _MG_2694
  • _MG_2798
  • _MG_2714
  • _MG_2895

Angelia Ami e il suo debutto in passerella

di Samantha Lamonaca

Per la sezione #webelieveinnewtalents voglio parlarvi di lei: Angelia Corno, classe 1993, giovanissima ma con le idee molto chiare. Mi presentano la sua linea, e digito online la sua storia. Quel che mi colpisce è come questa ragazza ha creduto nel suo sogno. E chi crede nei sogni, si sa, prima o poi li realizza. Appena uscita dal famoso Istituto Marangoni di Milano, dove frequenta il corso di Fashion Design, non aspetta che il destino bussi alla sua porta, anzi, si rimbocca le maniche e si dà da fare. Per finanziare le sue idee, lancia una campagna di raccolta fondi sul portale di crowdfunding Kickstarter, ottenendo in un solo mese oltre 1.500 visualizzazioni e raccogliendo ben 17500 euro, ben più del suo obiettivo prefissato che era di 15500 euro. Così il sogno diventa realtà, il progetto si concretizza nel marchio Angelia Ami e venerdì scorso ha debuttato in passerella, durante la tanto attesa settimana della moda milanese. Linee essenziali e minimal che nascondono al loro interno un significato profondo, l’ispirazione arriva dai viaggi alla scoperta del mondo e i colori dai ricordi della stilista. Uno dei capi della collezione, un cappotto in tartan realizzato in lana di origine Masai nelle tonalità del blu, riporta al suo interno, dipinti a mano nella fodera in seta gialla, i nomi di coloro che hanno creduto nella stilista, ognuno dei 130 “amici” ha avuto il suo gradito, inaspettato e sicuramente originale “Grazie“. Angelia Ami è un nuovo talento da tenere a mente, capace di mixare culture vicine e lontane con la bellezza della moda.

Info: Angelia Ami

Samantha Lamonaca View more

Volevo solo fare la giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *